Il Purgatorio

Novena alle Anime del Purgatorio

Primo giorno
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio, Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna.

Gesù, Ti offro per le Anime del Purgatorio la tua vita santissima, l'amara Passione, la Morte crudele, il Sangue prezioso che versasti, i tormenti e le ingiurie che sopportasti, e tutto ciò che soffristi per la salvezza e la redenzione del mondo.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

L'Eterno riposo, dona loro, o Signore, e risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace.

Gesù, Ti offro per le Anime del Purgatorio il terrore e lo sconforto che provasti quando, nell'Orto degli Ulivi, il tuo Cuore mite, tremando di orrore, previde tutte le sofferenze fisiche e morali che Tu, sensibilissima Vittima innocente, avresti dovuto sopportare per noi.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

L'Eterno riposo, dona loro, o Signore, e risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace.

Gesù, Ti offro per le Anime del Purgatorio la profonda emozione che il timore della morte imminente Ti procurò, ma non fu solo l'angoscia della terribile agonia vicina, forse il lamento: “La mia anima é triste fino alla morte” era dovuto alla vista di tutti quelli per i quali la tua morte sarebbe stata inutile perché non avrebbero invocato il tuo amore e il tuo perdono.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

L'Eterno riposo, dona loro, o Signore, e risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace.

Gesù, Ti offro per le Anime del Purgatorio l'umiltà profonda che dimostrasti quando, inginocchiandoti per pregare, cadesti con la faccia a terra, molto più in segno di obbedienza e sottomissione al Padre che per l'angoscia che Ti opprimeva.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

L'Eterno riposo, dona loro, o Signore, e risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace.

Gesù, Ti offro per Anime del Purgatorio l'edificante preghiera che facesti quando chiedesti al Padre di allontanare da Te il calice amaro della Passione, ma subito dopo, obbedendo al suo volere, soggiungesti umilmente: "Padre, non si faccia la mia volontà, ma la tua".

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

L'Eterno riposo, dona loro, o Signore, e risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace.

Gesù, Ti offro per le Anime del Purgatorio la carità ardente che, nonostante la grande angoscia, Ti fece ricordare dei tuoi discepoli, e Ti indusse a recarti da loro per esortarli a vegliare affinché non li sorprendesse la tentazione.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

L'Eterno riposo, dona loro, o Signore, e risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace.

Gesù, Ti offro per le Anime del Purgatorio la tua perseveranza nella preghiera quando più Ti angustiavano gli affanni, e la tua perfetta rassegnazione alla volontà del Padre.

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la Tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.

Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte.

L'Eterno riposo, dona loro, o Signore, e risplenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace.


LITANIE PER I DEFUNTI.

Signore, pietà; Signore, pietà;

Cristo, pietà; Cristo, pietà;

Signore, pietà; Signore, pietà;

Cristo, ascoltaci; Cristo, ascoltaci;

Cristo, esaudiscici; Cristo, esaudiscici;

O Dio Padre, Creatore del mondo, abbi pietà dei fedeli defunti;

O Dio Figlio, Redentore del mondo, libera i fedeli defunti;

O Dio Spirito Santo, Santificatore degli eletti, compi il desiderio dei fedeli defunti;

Santa Trinità, tre persone in un solo Dio, da' pace ai fedeli defunti;

Vergine Maria, assunta in cielo in anima e corpo, prega per i fedeli defunti;

Angeli benedetti, che contemplate il volto di Dio e servite il suo progetto di salvezza, pregate per i fedeli defunti;

Santi Patriarchi e Profeti, che godete la chiara visione di Dio, pregate per i fedeli defunti;

Santi Apostoli, che giudicherete le dodici tribù d'Israele, pregate per i fedeli defunti;

Dalle pene inflitte per l'attaccamento al peccato, liberali o Signore;

Per la Tua misericordia che ti ha portato ad avere sempre compassione della fragilità umana, liberali o Signore;

Per i meriti della tua morte in croce con la quale hai riconciliato il mondo con il Padre, liberali o Signore;

Per la Tua risurrezione da morte, con cui apristi il regno dei Cieli ai Tuoi credenti, liberali o Signore;

Per la Tua gloriosa ascensione al Cielo dove promettesti di preparare un posto ai tuoi servi, liberali o Signore;

Per la tua gloriosa venuta alla fine dei tempi, liberali o Signore;

Noi peccatori, Ti preghiamo, ascoltaci;

Degnati di affrettare il giorno della piena comunione con Te ai fedeli che stanno purificandosi, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

Santi Discepoli del Salvatore, che giungeste alla celeste Gerusalemme, pregate per i fedeli defunti;

Santi Martiri, che con il sacrificio del vostro sangue siete arrivati al pieno possesso dei beni del Regno, pregate per i fedeli defunti;

Sante Vergini, che foste pronte alla prima voce dello Sposo divino, pregate per i fedeli defunti;

Santi tutti, che godete la piena comunione con Dio, pregate per i fedeli defunti;

Abbi misericordia o Signore, e perdona i loro peccati;

Abbi misericordia o Signore, e da’ ascolto alle loro preghiere;

Dall’agonia meritata con le loro negligenze ed ingratitudini, liberali o Signore;

Dalla prigionia che subiscono per il disordine dei loro affetti terreni, liberali o Signore;

Per le preghiere della Chiesa e specialmente per i meriti del tuo sacrificio pasquale, degnati di introdurli nell’eterna gioia, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

La Tua visione li conforti e la gloriosa luce della Croce risplenda su di loro, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

Il collegio degli Apostoli apra loro le porte del Regno e la vittoriosa schiera dei Martiri li conduca accanto a Te, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

Tutta la Gerusalemme celeste celebri la loro liberazione ed il coro degli Angeli canti l'inno di gioia per la loro eterna felicità, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

Figlio di Dio, noi Ti preghiamo, ascoltaci;

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdona loro o Gesù.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudisci loro o Gesù.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, accorda a questi poveri defunti li riposo eterno.